Home Intrattenimento Aurora Cantante, chi è Aurora Aksnes, artista norvegese

Aurora Cantante, chi è Aurora Aksnes, artista norvegese

Aurora Aksnes

Grazie alle sue indiscutibili doti di artista, le quali la rendono completa sotto ogni punto di vista, Aurora Aksnes è una cantante che è riuscita a farsi conoscere, ottenendo un meritato successo, a livello internazionale. Andiamo a vedere la sua biografia, analizzando poi la sua carriera.

 

Chi è

Aurora Aksnes è una talentuosa cantante relativamente giovane, in quanto è nata il 15 Giugno del 1996 nella città di Bergen (che per chi non lo sapesse è situata in Norvegia) e, i primi passi nel mondo della ha iniziato a muoverli a 6 anni quando, da autodidatta, ha imparato a suonare il pianoforte e poi,  a 10 anni, a comporre i suoi primissimi testi.

Il suo indiscutibile talento è stato sapientemente coltivato dalla madre, la quale ha sempre cercato di spingere la figlia a superare la propria timidezza spronandola a partecipare a manifestazioni scolastiche pubbliche, convincendo la figlia che grazie alla sua musica e soprattutto propri testi potesse essere d’aiutato ad altre persone.

Non a caso Aurora Aksnes per comporre le proprie canzoni si è sempre fortemente ispirata a episodi di vita quotidiana, imprimendo all’interno delle note musicali tutte le sue emozioni seguendo, in questo modo, altri miti intramontabili del mondo della musica come:

  • Bob Dylan
  • Leonard Cohen
  • Johnny Cash

Un altro punto di forza di questa bravissima artista è il fatto che non si è mai confusa con la massa, discostandosi completamente dagli stili e le mode del momento optando ben un tipo di abbigliamento molto più personale. Però a differenziarla dai suoi coetanei sono anche le paure che si porta dietro fin dall’infanzia, ovvero la fobia di lasciarsi andare a manifestazioni d’affetto come gli abbracci.

 

Carriera Musicale

Sempre come autodidatta Aurora Aksnes ha pubblicato la sua prima canzone, intitolata Puppet, nel 2012 utilizzando il sito web SoundCloud che permette l’auto pubblicazione, ottenendo in pochissime ore circa diecimila visualizzazioni in Norvegia e, visto il grande successo ottenuto, i fans aprono una pagine Facebook per onorarla.

Successivamente la Decca Sons, una casa discografica, decide di scritturare la diciassette Aurora che una volta firmato l’accordo professionale lancia due singoli di successo, ovvero Awakening Under Stars.

Non passa molto perché il talento di questa giovane cantante venga notato anche fuori dai confini nazionali, infatti nel 2015 in seguito all’uscita di Runaway non sono solo giornali del calibro di The Guardian e The Indipendent, entrambi inglesi, a parlare di lei ma riceve anche consensi molto entusiasti da artisti illustri come Katy Perry.

Sempre nello stesso anno Aurora Aksnes lancia due differenti versioni del singolo Murder song, il quale è disponibile sia in versione acustica sia in versione elettronica, senza contare che all’interno dell’album è presente il brano degli Oasis Half the World Away, inoltre è anche esibita all’apertura del concerto del gruppo Of Monsters and Men.

Inarrestabile come un uragano Aurora ha ottenuto un notevole successo anche in Inghilterra, Irlanda e Italia grazie all’album Conqueror uscito nel 2016 e, successivamente all’album Warrior mentre nel 2017 ha ottenuto due Spellemannprisen, come riconoscimento per il miglior album pop solista per All My Demons Greeting Me as a Friend e, per il miglior video musicale per il videoclip del singolo I Went Too Far.