Home Intrattenimento Beatrice Valli ha dichiarato di essere pronta per avere un quarto figlio

Beatrice Valli ha dichiarato di essere pronta per avere un quarto figlio

Beatrice Valli

Sono passati pochissimi giorni dalla nascita della piccola Azzurra, la terza figlia di Beatrice Valli e del compagno Marco Fantini, e adesso i due neo genitori (che sono letteralmente al settimo cielo) hanno annunciato che sono eventualmente pronti ad affrontare un’altra gravidanza.

 

Le dichiarazioni di Beatrice Valli in merito a una possibile quarta gravidanza

Poco dopo la nascita di Azzurra purtroppo non sono mancate le critiche da parte degli haters nei confronti di Beatrice Valli, alla quale è stato contestato di essere troppo giovane per aver già avuto ben tre figli, infatti ricordiamo che l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha 25 anni.

Quindi annunciare di essere già pronta ad affrontare un’eventuale quarta gravidanza è una risposta ai suoi detrattori, a cui comunque su Instagram aveva già replicato con le seguenti parole: “Assurdo, non c’è età“, infatti la Valli non ha mai fatto segreto di coltivare il sogno di avere una famiglia numerosa e il suo compagno sembra pensarla come lei, in quanto anche a Marco Fantini non sembra affatto dispiacere l’idea di poter avere molti figli.

Come tutti i fan della coppia ben sanno la loro è una felice famiglia allargata, in quanto Beatrice Valli ha avuto un figlio da un’altra relazione (il padre è Nicolas Bovi) più le due con Fantini, senza contare che prima di scoprire di aspettare Azzurra i due ex partecipanti di Uomini e Donne avrebbero anche voluto sposarsi, un progetto questo che comunque momento è solo stato rimandato.

Tanto è vero che la loro felicità si è potuta vedere nel video che Marco Fantini ha postato non appena la compagna è tornata a casa con la bimba, dietro alla porta c’era uno striscione con su scritto “Benvenuta Azzurra” e dei palloncini, poi si è vista la piccola gioia correre incontro alla mamma (il primogenito stava filmando con lo smartphone), concludendo con i due fratelli maggiori che prendevano in braccio la loro sorellina e le davano il loro benvenuto in famiglia.