Bitcoin Fisico, è possibile comprare la Moneta Bitcoin Fisica

Bitcoin Fisico

Sembra incredibile per chi non li conosce, ma esistono anche i Bitcoin fisici. La criptovaluta regina non smette mai di stupire e di sorprendere e nemmeno in questo caso ha fatto eccezione.

Nonostante un andamento altalenante per quanto concerne la sua quotazione, la moneta virtuale ha da subito acceso l’entusiasmo e la passione degli early adopters sin dall’inizio.

Dopo pochi mesi dalla sua uscita un certo Mike Caldwell iniziò a coniare letteralmente dei Bitcoin fisici al cui interno erano inserite linee di codice corrispondenti ad un BTC ed altri diversi tagli. Il nome di questo inventore, così come è conosciuto all’interno della comunità dei criptotrader è Casascius: pseudonimo presente anche su molte di queste monete fisiche.

Mike Caldwell iniziò a battere queste monete sin dal 2011 e smise solo nel novembre del 2013 quando il Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN), una divisione del Dipartimento del Tesoro americano, volle informarlo del fatto che, per creare bitcoin fisici, sarebbe stato necessario registrarsi a livello federale ed ottenere anche una licenza ad hoc.

In ogni caso queste monete rimasero con i loro BTC al proprio interno e la loro particolarità è quella di essere utilizzabili una singola volta: una volta riscattato il controvalore del Bitcoin, la moneta non ha più valore se non quello del puro metallo o numismatico.

Dall’inizio della produzione, queste sono state le monete create:

  • Original Series 1 BTC coin. Fatto d’ottone, circa 11.000 pezzi e con un piccolo errore nell’ologramma della scritta “Casascius” in “Casacius”.
  • Second Series 1 BTC coin. Sempre creato in metallo ottone.
  • 10 BTC Silver Round. In argento e con un messaggio criptato in linguaggio macchina “0” e “1”, riportante la frase “Bitcoin: an idea too big to fail” (Bitcoin, un’idea troppo grandiosa per fallire).
  • 25 BTC coin. In metallo oro e con un messaggio criptato in linguaggio macchina: in questo caso la frase è “You asked for change, we gave you coins” (Hai chiesto il cambio e ti abbiamo dato le monete).
  • 1000 BTC 1 Troy ounce gold coin.
  • 100 BTC gold plated bar.
  • 1000 BTC gold plated bar.

Su ebay è possibile acquistare il Casascius Bitcoin in ottone appartenente alla seconda serie. La moneta ha ancora il singolo BTC da riscattare (ed ottenere il valore attuale). Il prezzo è 99.000$. E’ possibile pagare in criptovalute, oppure in fiat tradizionale, ma il venditore potrebbe pensare anche a negoziare lo scambio con beni immobili per chi vuole investire in questo bene da collezione.

Il proprietario ha acquistato la moneta del 2012 e l’ha tenuta da allora in cassaforte: secondo il suo parere ne esisterebbero solo poche centinaia di esemplari in tutto i l mondo ed è un prodotto adatto a soddisfare e gratificare i palati sopraffini dei collezionisti appassionati di numismatica.

Stando ai dati e alle informazioni presenti sul sito web che si occupa di monitorare la disponibilità delle monete realizzata da Casascius, complessivamente esisterebbero 15.586 token fisici con un singolo BTC. Di questi, solo 4.651 sono stati riscattati ed “aperti” togliendo il sigillo ed ottenendo il valore di Bitcoin in cambio.

La moneta in vendita su ebay, al tasso di cambio attuale,  varrebbe 8mila euro circa per quanto concerne il valore convertibile: il resto è puro valore derivante da collezionismo o da investimento.

Se pensiamo che questo Bitcoin potrà realmente schizzare alle stelle, così come affermano alcuni analisti e trader, allora questo potrà realmente essere un vero affare. Se, invece, crediamo sia uno schema di Ponzi, allora questo investimento non fa al caso nostro.