Home Salute Bocca Amara, Cosa Fare, Cause e Rimedi della Nonna

Bocca Amara, Cosa Fare, Cause e Rimedi della Nonna

Bocca Amara, Cosa Fare, Cause e Rimedi della Nonna

Quando capita di provare la sensazione di avere la bocca amara, la cui origine non è detto che sia patologica ma potrebbe essere scatenata da un insieme di fattori, potrebbe portare all’insorgere dell’alitosi e rendere complicati i rapporti sociali. Ma quali sono i rimedi della nonna?

 

Cause

Generalmente quando si avverte di avere la bocca questa sensazione, un po’ sgradevole tra l’altro, tende a passare dopo qualche ora però non è insolito che il fenomeno sia più persistente, quindi in questo caso è opportuno ricercare e individuare le cause scatenanti.

Uno dei fattori che possono portare ad avere la bocca amara, dove si avverte un sapore metallico, può avere un’origine psicosomatica portata da un disagio psicologico, il quale a sua volta è strettamente legato a una condizione di malessere psicofisico che può essere scatenato da un periodo in cui magari si è stati troppo sotto stress.

Quindi, per evitare che questo disturbo possa portare uno fastidiosissima alitosi che inevitabilmente potrebbe anche comprometterebbe i nostri rapporti con le altre persone, è molto importante non solo individuare le cause scatenanti ma soprattutto cercare dei validi rimedi che possano aiutare a contrastare questa condizione.

 

Rimedi della Nonna

Per riuscire a sopperire abbastanza efficacemente alla sensazione della bocca amara, fortunatamente, esistono dei validi rimedi della nonna (o se si preferisce naturali) che hanno anche il vantaggio di non avere nessun effetto collaterale. Tra i più comuni troviamo:

 

Controllare l’Alimentazione

Ovviamente adottare una dieta sana ed equilibrata aiuta tantissimo, in quanto in questo modo si garantisce al proprio organismo il giusto apporto dei nutrienti che vanno ad impedire l’insorgere dell’alitosi, quindi è molto importante cercare di evitare o comunque evitare:

  1. Le spezie piccanti
  2. Cibi preparati a livello industriale
  3. Condimenti e/o salse troppo pesanti
  4. I cosiddetti cibi spazzatura
  5. Le bevande eccessivamente zuccherate e gassate

 

Usare Acqua e Bicarbonato

Più precisamente su tratta di fare degli sciacqui, ovviamente in presenza della sensazione di bocca amara, più volte nel corso della giornata e tra l’altro, nel caso si presentasse anche un gonfiore alle gengive, questo semplice rimedio è in grado di sfiammare l’irritazione.

 

Bere almeno 1,5 litri al giorno

In modo tale da andare ad eliminare le tossine e le scorie che si accumulano nell’organismo, prevenendo molto efficacemente la secchezza orale ed evitando così che possa insorgere il problema della bocca amara (sapore metallico compreso) e la conseguente alitosi.

 

Cosa Prendere

Rosmarino

Si tratta di una pianta aromatica che generalmente tutti impieghiamo in cucina nella preparazione di alcune pietanze, la quale è in grado di agire efficacemente sull’azione disintossicante attuata dal fegato e, di conseguenza, è anche in grado di ostacolare tutti quei fenomeni che possono scatenare la bocca amara.

 

Bardana

La quale deve essere assunta sotto forma di infuso e possiede delle caratteristiche davvero molto interessanti, infatti agisce contri la bocca amara e l’alitosi andando a riparare le cellule epatiche che sono state danneggiate.

 

Ortica

È una pianta che possiede davvero molteplici azioni benefiche come quella depurativa (contro l’accumulo di scorie e tossine che si accumulano in eccesso all’interno dell’organismo), diuretiche e contro la bocca amara, in quanto ne contrasta efficacemente i sintomi.

 

Cicoria

Grazie alla sua capacità di favorire la digestione non solo è molto utile per prevenire il fenomeno della bocca amara, infatti la sua assunzione è anche caldamente raccomandata in presenza di alcuni disturbi come ad esempio l’insufficienza biliare e la colecisti.

 

Tarassaco

L’assunzione di questa pianta è particolarmente consigliata qualora il fenomeno della bocca amara, oppure dell’alitosi, sia scatenato dall’assunzione di farmaci (magari perché si segue una terapia), se si segue un regime alimentare sregolato o se si hanno problemi digestivi.

 

Menta

Non solo ha un’azione rinfrescante sul cavo orale, che in presenza di bocca amara e/o alitosi è vero toccasana, ma possiede anche alcune proprietà benefiche che aiutano il processo digestivo.

 

Genziana

È molto utile per evitare il caratteristico sapore amaro causato dalla bocca amara ma non solo, infatti possiede anche un’efficace azione depurativa epatica che aiuta ad alzare le proprie difese immunitarie.