Buoni Fruttiferi Postali (BFP)7 Insieme: Cos’è, scadenza e rendimento

Buoni Fruttiferi Postali

I Buoni Fruttiferi Postali (BFP) 7 insieme è un tipo particolare di buono collocato da Poste Italiane in esclusiva su emissione della Cassa Deposito e Prestiti. La sua ultima collocazione è avvenuta tra il 2012 ed il 2014, in formato dematerializzato ed in tagli da 1.000€ e multipli di questo. I BFP 7 Insieme hanno durata di sette anni e danno possibilità a chi li sottoscrive di percepire flussi d’interesse annui fissi, corrispondenti a un rimborso programmato del capitale.

Ne parliamo in questo 2019, perché, a fronte della prima emissione nel 2012, un rapido calcolo ci consentirà di valutarne il rendimento, visto che la scadenza, dopo sette anni, riguarda proprio l’anno in cui ci troviamo.

Il Buono Fruttifero 7 Insieme si rivolgeva a quelle persone che volevano investire il proprio denaro e remunerarlo ad un tasso fisso ed economicamente conveniente, percependo una certa somma ogni anno.

La cedola annuale corrispondeva ad una quota del capitale investito, mentre alla scadenza sarebbe spettato il capitale residuo e tutto l’interesse. Esclusivamente alla fine del periodo oggetto di contratto tra il contraente ed il promittente. Se abbiamo riscosso prima i soldi, come nelle nostre possibilità prima della scadenza, allora abbiamo diritto solamente al capitale residuo, senza perdere nulla di quanto investito, ma non riscuotendo gli interessi. A tal fine si spiega la dicitura “Insieme” accostata a questo tipo di buono fruttifero.

I Buoni Fruttiferi Postali 7 Insieme che sono stati emessi nel 2012 avevano ed hanno un ottimo rendimento annuale, pari a 4,5 lordo (4% netto). Se assumiamo di aver sottoscritto un buono di questo genere al 1° marzo del 2012 con scadenza 1° marzo 2019 per un importo pari a 10.000€, allora questo schema spiegherà quanto ottenuto alla sua scadenza:

  • Importo Investito: 10.000€
  • Capitale Restituito ogni anno, dal 2013 al 2018: 450€ ogni anno per 6 anni.
  • Interessi annui lordi liquidati alla scadenza: 3.150€ circa.
  • Capitale residuo restituito alla scadenza: 7.300€
  • Totale incassato: 13.150€

Questo strumento è molto particolare rispetto ai BTP (Buoni del Tesoro Poliennali) semplici, perché restituisce tramite cedola annuale una quota capitale e non una quota interessi, come avviene solitamente.

Questo BFP 7 Insieme è stato uno dei prodotti a più alto rendimento mai emessi dallo Stato Italiano, soprattutto negli ultimi anni: ricordiamo a chi li ha sottoscritti che la loro scadenza è oramai prossima. Se abbiamo investito nel 2012, scadranno quest’anno, mentre se li abbiamo sottoscritti nel 2013 ovvero nel 2014, toccherà attendere il 2020 o il 2021.

Fermo restando il fatto che, all’atto del pagamento, vedremo applicata la tassazione agevolata del 12,50% sulla quota interessi, il che ridurrà comunque il nostro guadagno netto.