Home Lavoro Cassa Integrazione, i Lavoratori maturano le Ore di Permesso e i Giorni...

Cassa Integrazione, i Lavoratori maturano le Ore di Permesso e i Giorni Ferie?

Offerta di Lavoro da Bartolini

In questi ultimi mesi a causa dell’emergenza Coronavirus anche sul lavoro si è vissuta una situazione paradossale, molti addirittura sono stati messi in Cassa Integrazione Ordinaria e Straordinaria, questo giustamente ha fatto sorgere alcune domande, ovvero se anche in questo caso si maturano le ore di permesso e i giorni di ferie.

 

Cassa Integrazione, come funziona con la maturazione dei permessi e delle ferie

Inevitabilmente tutti cassaintegrati stanno chiedendo se le ore di permesso e i giorni di ferie vengono maturati, la risposta a questa domanda è si ma bisogna anche informare che in tutti i casi, ovvero nello specifico sono previsti solo con la Cassa Integrazione Ordinaria e Straordinaria ma non per quella a Zero Ore, anche se è bene sapere che comunque alcune eccezioni sono previste e le vedremo più avanti.

Come tutti ben sappiamo in questi ultimi mesi si è vissuta una situazione molto particolare, perché a causa del Covid19 (che ha creato una vera e propria emergenza sanitaria) tutti i lavoratori che non hanno potuto operare in smartworking, inevitabilmente, si sono visti mettere in Cassa Integrazione e di conseguenza recepire uno stipendio molto inferiori rispetto a quello spettante sul posto di lavoro.

Ovviamente però le preoccupazioni dei lavoratori non sono solo rivolte alla paga ridotta, infatti il lockdown è finito proprio in prossimità dell’arrivo dell’estate e adesso in molti si domandano se, in base agli accordi contrattuali, i giorni di ferie e le ore di permesso sono stati maturati ugualmente e poco sopra abbiamo risposto affermativamente, però specificando che solo in alcune precise situazioni.

Come anticipato la maturazione dei permessi e delle ferie avviene solo con la Cassa Integrazione Ordinaria e Straordinaria, ovvero ad orario ridotto, al contrario con quella a Zero Ore non i giorni di ferie non vengono maturati se non in un caso specifico, ovvero se il dipendente si è trovato fuori dal posto di lavoro per un periodo di astensione inferiore a 15 giorni del calendario del mese di riferimento.