Home Salute Come Curare il Raffreddore: ecco la cura sperimentale

Come Curare il Raffreddore: ecco la cura sperimentale

Come Curare il Raffreddore ecco la cura sperimentale

Secondo una scoperta degli scienziati, il raffreddore può essere curato con una proteina delle cellule umane, ossia con qualcosa che è già presente nel nostro corpo.

Il raffreddore porta ad uno stato di salute davvero poco piacevole, può durare diversi giorni e può essere un serio problema per chi lavora e per chi deve badare ai propri figli.

Starnuti, mal di testa, naso che cola e spesso febbre, tutti sintomi del raffreddore potrebbero presto essere dimenticati.

Al momento negli Stati Uniti gli scienziati stanno sperimentando l’uso di una proteina essenziale presente nelle cellule umane che potrebbe curare il raffreddore.

E’ stato pubblicato di recente uno studio su Nature Microbiology da parte di alcuni ricercatori della University of California e della Stanford University dove viene spiegato che nel nostro corpo è presente una proteina essenziale che è in grado di risolvere il nostro problema riguardante il raffreddore. Al momento però la ricerca non sarebbe ancora completata e non è ancora stata testata sull’uomo. Sino ad oggi i test dei ricercatori hanno coinvolto solo topi da laboratorio e delle cellule umane polmonari in coltura.

Ad oggi i virus che colpiscono il corpo umano ed inducono il raffreddore sono 160 e vengono detti rinovirus. Lo scopo della ricerca è quella di trovare una soluzione alla radice ossia quella di modificare il nostro organismo in modo da renderlo inappetibile ai virus.

Per poter raggiungere un risultato di questo tipo i ricercatori stanno procedendo con un editing genetico. Con i test condotti sui topi da laboratorio si è riusciti a trovare una soluzione che ha protetto le cavie dalle infezioni virali. Servirà ancora tempo per capire se la stessa soluzione potrà essere applicata per prevenire il raffreddore nell’uomo.