Home Salute Come Eliminare la Zanzara Tigre grazie al nuovo metodo Cinese

Come Eliminare la Zanzara Tigre grazie al nuovo metodo Cinese

Come Eliminare la Zanzara Tigre grazie al nuovo metodo Cinese

Gli scienziati cinesi hanno trovato il sistema per eliminare tutte le zanzare tigre che erano presenti su due isole della Cina. La tecnica prevede l’utilizzo di raggi gamma e delle infezioni che vengono autoindotte in maniera artificiale.

Inviare radiazioni gamma e utilizzare delle infezioni artificialmente indotte renderebbe le zanzare sterili. Questo andrebbe ad eliminare intere popolazioni di zanzare in quanto non riuscirebbero più a riprodursi. Questo metodo è stato utilizzato dagli scienziati a Shazai ed a Dadaosha, due isole del Sud della Cina presenti nella zona di Guangzhou.

In quelle località le zanzare tigre possono causare malattie gravi e addirittura la morte dell’uomo perchè sono in grado di portare malattie come il virus Zika, l’encefalite e la febbre gialla. E proprio per questo motivo gli scienziati hanno deciso di intervenire in quella determinata zona della Cina, sotto la supervisione del Professor Xi Zhiyong dell’Università di Sun Yat Sen ed il Centro di Prevenzione delle Malattie di Guangzhou.

La riproduzione delle zanzare è stata impedita grazie alla sterilizzazione delle stesse. Sull’isola è stato creato un impianto di allevamento di zanzare tigre. Ad alcuni esemplari maschi è stata applicata un’infezione del parassita Wolbachia mentre alcuni esemplari femmine sono stati bombardati dalle radiazioni gamma.

Una volta avvenuta la sterilizzazione di massa delle zanzare tigre contenute nell’impianto di allevamento, queste sono state rilasciate in natura. Le stesso si sono poi accoppiate con gli esemplari sani trovati nell’ambiente provocando l’infertilità nelle nuove generazioni.

L’esperimento è stato ripetuto per due anni e la presenza delle zanzare tigre sulle due isole è quasi completamente azzerata.

L’impianto di allevamento è in grado di produrre circa dieci milioni di zanzare maschi modificati ogni settimana. Questo sistema non porta nessun tipo di controindicazione diretta per l’uomo ma potrebbe avere un impatto ecologico.

Le zanzare e le larve di zanzara sono infatti un’importante fonte di cibo per pesci ed uccelli.