Coronavirus Situazione Italia 19 Maggio 2020. I Dati Aggregati e delle Regioni

Coronavirus Situazione Italia 19 Maggio 2020. I Dati Aggregati e delle Regioni

Ecco i dati sulla situazione del Coronavirus oggi 19 maggio 2020 come descritti sul sito della Protezione Civile. Dopo la riapertura di ieri e le regole da seguire per una corretta convivenza con il Coronavirus (qui regole e indicazioni per i clienti e gli esercenti, fermo restando eventuali ordinanze regionali istituite o da istituire) i numeri restano in discesa, seppur rappresentino naturalmente quanto già accaduto. Occorrerà, difatti, attendere i giorni a seguire per comprendere appieno se la fase 2 non avrà grosse ripercussioni e se non ci saranno, come speriamo tutti, riaccensioni di focolai epidemici.


Confidando che non ci sia quella seconda ondata paventata da Ricciardi, consigliere del Ministro della Salute, ora occorre parlare anche di un disastro economico aggravato dai ritardi sia in Europa, sia interni in Italia. Intanto che si attende il Decreto Rilancio, si è creato difatti un buco temporale in cui le imprese, se vogliono, possono licenziare e molti potrebbero approfittarne anche per evitare un ipotetico quanto probabile fallimento.

Dall’Europa, intanto, le notizie parlano di questo accordo tra Francia e Germania con l’Italia, paese fondatore, alla finestra in attesa di decisioni altrui: la prima proposta concerne un Recovery Fund da 500 miliardi di contributi a fondo perduto (alcuni dicono si tratti di prestiti in parte o in toto) e prospettive comunque lunghe, figlie di una trattativa lungi da venire.

La Situazione di Oggi

Ecco la situazione di questo martedì 19 maggio, il day after le prime riaperture e un ritorno alla vita quanto mai auspicato e carico di speranza per il futuro, nonostante la tragedia che abbiamo e che stiamo vivendo:

  • Totale Persone attualmente Positive 65.129 (-1.424 rispetto a ieri).
  • Ricoverati in terapia intensiva 716 (-33).
  • Ricoverati con sintomi 9.991 (-216).
  • Pazienti in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi 54.422 (84% del totale).
  • Purtroppo si registrano 162 nuovi decessi a causa del CoViD-19.  Il totale è di 32.169 persone.
  • Dimessi e Guariti 129.401 (+2.075).

Regioni

Ecco la situazione dei casi CoViD-19, disaggregati regione per regione:

  • Lombardia 27.291.
  • Piemonte 9.635.
  • Emilia-Romagna 5.330.
  • Lazio 3.786.
  • Veneto 3.754.
  • Toscana 2.323.
  • Liguri 2.264.
  • Marche 2.128.
  • Puglia 1.941.
  • Sicilia 1.524.
  • Campania 1.518.
  • Abruzzo 1.389.
  • Friuli Venezia Giulia 600.
  • Calabria 382.
  • Sardegna 341.
  • Provincia Autonoma di Bolzano 308.
  • Molise 212.
  • Provincia Autonoma di Trento 204.
  • Basilicata 84.
  • Umbria 66.
  • Valle d’Aosta 49.