Coronavirus. USA: Calano i Decessi. In Cina la Pandemia è il Passato? Il Brasile Flagellato dal Virus Cinese

Coronavirus. USA Calano i Decessi. In Cina la Pandemia è il Passato Il Brasile Flagellato dal Virus Cinese

La situazione sulla pandemia da Coronavirus che si è sviluppata in tutto il mondo, sta lentamente evolvendo sui singoli territori in modo differente, caratterizzata da vari fattori, ivi comprese le capacità dei singoli stati di accorgersi per tempo e di fronteggiare l’epidemia del virus cinese.


Senza dimenticare l’innovazione sugli approcci terapici (tra cui la plasmaterapia utilizzata sin dal secolo scorso sempre con buoni risultati) e le conoscenze sempre maggiori sul virus, nonché la ricerca di un anti-virale specifico e/o di un vaccino, in una corsa nella quale molti stanno competendo per ovvie ragioni di necessità e di utilità.

USA

Negli Stati Uniti, il paese che più di tutti nel mondo sta pagando dazio (fermo restando i reali numeri cinesi che probabilmente non scopriremo mai n.d.r.), le persone decedute registrano un numero in calo: nelle ultime 24 ore, secondo i dati della Johns Hopkin University (la JHU che sviluppò da subito la piattaforma per tenere traccia del contagio nel mondo), le vittime negli USA sono state 785.

Il numero totale dei deceduti a causa del CoViD-19 sale a 90.353, ma il dato giornaliero è uno dei più bassi registrati finora in 24 ore, fermo restando che ci siano nel paese americano più di 1 milione e mezzo di contagi e oltre 283mila guariti.

Cina

Nella Repubblica Popolare Cinese, il paese da cui si è sviluppato il contagio, la situazione appare in pieno controllo. Nelle ultime 24 ore si segnalano solo nove nuovi casi di contagiati da SARS-Cov-2 per un bilancio complessivo acclarato di 84 mila contagi dall’inizio dell’epidemia.

Di questi casi, 3 sono persone di ritorno dall’estero e saranno sottoposte naturalmente al regime della quarantena, come previsto dalle autorità sanitarie.

Nelle ultime 24 ore in Cina non si registra alcun decesso: le vittime totali registrate a causa del Coronavirus che sta flagellando il mondo intero, secondo le autorità cinesi sono 4.638 nel loro paese.

Dato ribadito e che, di fatto, ha fatto sottovalutare il mondo intero di fronte al pericolo di questo nuovo Coronavirus.

Brasile

Nel paese del Brasile, purtroppo, la pandemia sembra accelerare, così come in tutto il sudamerica e questo desta preoccupazione, pensando anche al futuro. Nelle ultime 24 ore nel paese verde-oro i casi sono aumentati di 14.288 portando il totale a 255.368. Un dato incredibile nel paese che più di tutti sta pagando i danni di un’infezione i cui numeri, in tutta l’America Latina, raggiungono 543.378 casi.

Per quanto riguarda i deceduti, in tutti paesi si parla di 30.474 paesi e nel solo Brasile le vittime sarebbero più del 50% (16.853), di cui 735 nelle ultime 24 ore.