Home Intrattenimento Cosa Vedere a Napoli in 24 ore, i posti più belli da...

Cosa Vedere a Napoli in 24 ore, i posti più belli da visitare in un solo giorno

Cosa Vedere a Napoli in 24 ore, i posti più belli da visitare in un solo giorno

Napoli è una delle città più belle del Mondo, e non lo dicono solo i cittadini del capoluogo campano.

L’immagine della città che si affaccia sul Vesuvio è presente su tantissime cartoline che hanno girato il mondo in lungo e in largo, grazie ai tantissimi turisti che ogni anno visitano la città.

Ma quali sono i posti più belli che un turista dovrebbe assolutamente vedere se decidesse di recarsi a Napoli? I posti sono davvero tanti, ma se il tempo stringe e si ha a propria disposizione un solo giorno, cioè sole 24 ore, bisognerà vedere solo alcune delle bellezze che questa città è in grado di offrire.

 

Spaccanapoli

Spaccanapoli

Per vivere la città di Napoli a pieno regime bisognerà fare una sana passeggiata nel suo cuore, ossia nella Spaccanapoli. La zona è ricca di vita cittadina, mercati, botteghe di artigiani e di tanti monumenti che raccontano il passato glorioso di questa città.

Da non perdere è il Monastero di Santa Chiara, non solo per gli amanti del culto religioso ma anche per tutti coloro che amano le chiese gotiche. Altro posto da non perdere è il Chiostro delle Clarisse dove è possibile ammirarne le pareti affrescate da maioliche.

 

Maschio Angioino

Maschio Angioino

I d’Angiò vollero un castello che apparisse possente, in modo da mostrare il proprio potere. E così nacque Castel Nuovo, detto comunemente Maschio Angioino.

Il castello è composto da cinque torri e ciascuna di esse ha un suo nome. Al suo interno è possibile ammirare il Museo Civico di Napoli e la Sala dei Baroni.

 

Piazza del Plebiscito

Piazza del Plebiscito

Questa piazza è uno dei simboli della città. Il suo nome deriva dal plebiscito popolare che vi fu nel 1860. Un tempo veniva utilizzata solo per le cerimonie di natura militare, oggi è un luogo che all’occorrenza si trasforma per eventi e manifestazioni molto importanti.

Lungo la piazza è possibile ammirare anche il Palazzo Reale e la Chiesa di San Francesco di Paola.

 

Museo Archeologico di Napoli

Museo Archeologico di Napoli

Quando si visita una città da turista, una delle cose più belle è quella di riscoprirne la sua storia. E per chi ama la storia non c’è nulla di più bello che andare in giro per musei.

Il Museo Archeologico di Napoli è uno dei più importanti d’Italia ed offre ai suoi visitatori una vastità di reperti dal valore inestimabile. Ci sono ritrovamenti risalenti al periodo egizio, al periodo etrusco e tantissimi reperti dell’epoca greco romana.

Logicamente sono tanti anche i ritrovamenti che provengono dagli scavi di Pompei.

 

Napoli Sotterranea

Napoli Sotterranea

Sotto la città, c’è un’altra città. Tunnel e cisterne si estendono sotto la città di Napoli sino ad arrivare a ben 40 metri di profondità.

E’ possibile visitare, con un tour guidato, alcune delle zone più interessanti. Chi non soffre di claustrofobia potrà quindi ammirare le bellezze del sottosuolo, scavate prima dai romani per ampliare l’acquedotto e poi riutilizzate come rifugio dalle bombe della seconda guerra mondiale.

 

Castel Sant’Elmo

Castel Sant’Elmo

Si trova su in collina ed offre un magnifico panorama. E’ un castello di origine medievale che fu utilizzato anche come prigione e divenne poi, solo negli anni ’80, un bellissimo museo che talvolta ospita anche delle mostre d’arte.

Un luogo da non perdere per chi vuole ammirare la città dall’alto, con una bellissima vista su Spaccanapoli.