Cuffie Enco Free by Oppo: Non Plus Ultra con Intelligenza Artificiale per Ridurre il Rumore

Cuffie Enco Free by Oppo Non Plus Ultra con Intelligenza Artificiale per Ridurre il Rumore

Il mercato delle cuffie e degli auricoli in genere, tra i prodotti maggiormente più ricercati anche in ragione di una vocazione del pubblico di consumatori sempre più propensi a richiedere la qualità di un audio senza paragoni, sta vivendo un momento straordinario.

Le Cuffie Wireless

Proprio per questi motivi, le aziende fanno a gara nell’ideare, progettare e implementare nuovi strumenti e soluzioni tecnologiche che aderiscano alle necessità e alle richieste del pubblico. Se degli Apple Air Pods c’è poco da dire, la novità riguarda la capacità di un nuovo operatore, la cinese Oppo, di concorrere in questo campo in modo straordinario.

L’azienda, in simultanea con il lancio del suo nuovo modello di smartphone, Oppo Reno 3 Pro, ha deciso di lanciare sul mercato un paio di cuffie wireless davvero rivoluzionarie sotto tutti i punti di vista, in primis per autonomia incredibile, 25 ore con case e 5 senza certificate dalla casa costruttrice.

Le nuove cuffie, denominate Enco Free, utilizzano il nuovo protocollo bluetooth 5.0 per connettersi senza fili ai vari device e sono integrabili perfettamente nell’ecosistema Oppo. Oltre a questa connettività di alto livello, possiedono una certificazione IPX4 che ne contraddistingue la solidità e la resistenza, più specificatamente ne evidenzia la protezione certificata da schizzi e da sudore, umidità sui generis.

Intelligenza Artificiale

Se questo non dovesse bastarvi, il comparto audio vi sbalordirà. Le cuffie wireless by Oppo, possiedono una latenza molto bassa pari a 120 millisecondi (ms), doppio microfono, driver da 13,4 millimetri (mm) e, dulcis in fundo, l’implementazione dell’intelligenza artificiale integrata nei circuiti per la riduzione del rumore sfruttando proprio il doppio flusso audio.

Grazie alla IA, le cuffie wireless promettono all’utente un’esperienza audio senza precedenti, frutto anche delle componenti hardware descritte dall’azienda. Questo prodotto, infatti, presenta, per la prima volta, degli speaker ultra dinamici e doppi circuiti magnetici ripercorrendo architetture di design simili a quelle riscontrate nei device acustici di fascia alta.

Tra i primati che hanno queste cuffie, cui gli appassionati andranno sicuramente in brodo di giuggiolo, abbiamo i materiali utilizzati, come pubblicizzato dalla Oppo. Si tratterebbe di composti realizzati in alluminio, magnesio e titanio nel diaframma: studiati e implementati per generare un suono ottimale, rendendo al massimo gli acuti.

Specifiche

Dopo aver descritto queste meravigliose cuffie, riassumiamo le specifiche e le caratteristiche a uso e consumo dei lettori:

  • Connettività Bluetooth 5.0.
  • Driver da 13,4 mm.
  • Controlli touch per alzare/abbassare il volume, per chiamare e per riprodurre la musica.
  • Doppi microfoni per riduzione rumore con l’ausilio dell’Intelligenza Artificiale (IA) e controllo vocale.
  • Sensore infrarossi per sospensione cuffie se rimosse dalle orecchie.
  • Bassa latenza: 120 ms.
  • Certificazione IPX4 (Resistenza agli schizzi).
  • Peso: 4,6 grammi ogni cuffia, 48,2 g la custodia.
  • Batteria. 31 mAh con ricarica USB-C.

Dopo Comprare

Le cuffie Enco Free sono un’esclusiva al momento disponibile solo sul mercato indiano e non sappiamo se l’azienda le esporterà anche nel nostro Vecchio Continente. Per il momento Oppo le porrà disponibili all’acquisto a partire da domani, 4 marzo, al prezzo di 7.999 rupie (circa 100€) sia nei punti vendita fisici, sia sull’Amazon locale.