Home Economia Personale ES2: Il Monopattino Elettrico Mercedes che si Ricarica nella Cabina del Camion...

ES2: Il Monopattino Elettrico Mercedes che si Ricarica nella Cabina del Camion e Consente gli Spostamenti

ES2: Il Monopattino Elettrico Mercedes che si Ricarica nella Cabina del Camion e Consente gli Spostamenti

Anche l’azienda produttrice tedesca Mercedes, dopo la Hyundai, il competitor diretto BMW e, sempre in Germania, la Volkswagen, ha ideato e progettato un suo monopattino elettrico, denominato Ninebot Segway ES2.

Si tratta di un mezzo offerto a tutti i camionisti che conducono un mezzo brandizzato dalla stella a tre punte, dato che può facilmente essere ricaricato nella cabina del camion e consente a chi guida questi pesanti mezzi alcuni spostamenti anche molto lunghi. Oltre alla sinergia con il mezzo, il risparmio sul costo del carburante è assicurato dalla possibilità di ricarica direttamente on truck (con possibilità di adattatori destinati alle prese domestiche).

I camionisti, infatti, sono spesso soggetti a restrizioni d’orario e soggiorni, anche forzati, sul mezzo, ma con l’ausilio di questi strumenti elettrici potrebbero cambiare totalmente la loro vita ed il viaggio stesso, riuscendo magari a soggiornare in un comodo letto oppure investendo il tempo nello sbrigare faccende o curare altri interessi personali, per poi ritornare sul camion.

Si tratta di uno sviluppo fondamentale per i camionisti e, in prospettiva, per tutto il sistema logistico italiano, basato ancora sul trasporto su gomma: grazie al monopattino elettrico ES2, i camion Mercedes compatibili consentiranno ai clienti Mercedes Truck che sceglieranno la dotazione, di effettuare spostamenti di breve raggio, come confermato dal capo settoriale Maurizio Calugi.

Tecnicamente, ES2 ha un’autonomia di 20 km e può raggiungere velocità fino a 25 chilometri orari. Tra i lati positivi, c’è un rovescio della medaglia: la portata massima di carico, si ferma fino a 90 Kg. Un po’ poco per i camionisti che superano tale soglia.

A livello green, la mobilità sta virando sempre più verso un modello sostenibile ed anche Mercedes si adatta a questa nuova tendenza. Tra il 2018 ed il 2019 il marchio tedesco ha investito oltre 2,5 miliardi di euro nella Ricerca e nello Sviluppo di nuove soluzioni e l’utilizzo di moderni strumenti.

Più di 500 milioni, Mercedes li ha destinati a progetti di concept elettrici, all’elettrificazione, al collegamento in rete in linea con la tecnologia futura dell’Internet of Things (IoT) ed all’automazione dei prodotti e servizi offerti.