Home Tecnologia HouseParty. Cos’è, Come Funziona e Perché è l’App del Momento. Assolutamente Geniale

HouseParty. Cos’è, Come Funziona e Perché è l’App del Momento. Assolutamente Geniale

WhatsApp e Duo incrementano le Videochiamate per contrastare Zoom

Come ben sappiamo, il diktat governativo vista l’emergenza sanitaria è quello di restare a casa e tra tutte le cose che si possono fare, come leggere un buon libro, riscoprire le piccole cose, ricercare magari quelle foto perdute, studiare e tanto altro, c’è sempre la tecnologia che la fa da padrone, internet compreso.

Se la solidarietà digitale ha messo a disposizione tantissimi strumenti e opportunità gratuite per tutti gli italiani (basta andare sul portale web dedicate a tutte le iniziative di cui trovate qui qualche indicazione), ci sono anche alcune App che stanno avendo un successo incredibile.

Tra questa ce ne è una che è sicuramente geniale e si chiama HouseParty, ovvero “Festa a Casa”. L’applicazione esiste da molto tempo e non è nata ora, ma la necessità del momento l’ha resa virale. Cerchiamo di capire di cosa si tratta e come funziona.

Cos’è

HouseParty è una App disponibile per il download e l’installazione sia su piattaforma Android, sia su iOS e su tutti i device che supportano questi sistemi operativi. Completamente gratuita, il che non guasta, è anche disponibile come piattaforma web, utilizzabile con un browser compatibile quale Google Chrome.

Con HouseParty potremo stare in contatto, seppur a distanza, con le altre persone utilizzando le videochiamate, al pari di quanto ormai rendono possibile diversi applicativi e piattaforme, la più famosa sicuramente Whatsapp.

Come Funziona

La cosa che la distingue dagli altri, però, è la possibilità di giocare con i nostri amici senza per questo mostrarci per forza in viso. I giochi disponibili per l’intrattenimento sono moltissimi e c’è anche la possibilità di dare spazio alla fantasia e alla creatività con sessioni di disegno condivise, una dinamica molto apprezzata anche dai più piccoli che sono rimasti a casa da scuola e si annoiano un po’

Aprendo la App si possono creare delle House virtuali, scegliendo se queste siano pubbliche, ovvero aperte ad accogliere tutti, ovvero private, ossia dedicate solamente a chi invitiamo noi. I contatti potranno aggiungersi partecipando in modalità streaming ai vari giochi e a tutte le attività che si possono organizzare.

Tra le funzionalità più apprezzata, c’è la possibilità di condivisione del nostro schermo (modalità disponibile in ambiente iOS) in modo da mostrare in tempo reale attività che si stanno facendo sul device agli amici, ossia ai coinquilini della casa virtuale.

Salutare e Accogliere

Al pari di quanto accadeva con i vecchi software di messaggistica, i coinquilini possono vedere quando una persona “entra” nella casa, ovvero è online e decidere di accoglierla salutandola e chiedendole come sta, una cosa molto apprezzata di questi tempi e che dovrebbe essere la norma.

HouseParty non è solo un’applicazione dedicata alle videochiamata, ma è una sorta di piccolo social network interattivo che si basa sull’idea, assolutamente geniale, di creare una Home virtuale nella quale accogliere i coinquilini desiderati oppure lasciare aperta la porta per conoscere tutti quelli che possono interessarsi.

HouseParty è gratis ed è disponibile, come detto, sia per Android, sia per iOS nei rispettivi store (Google Store ovvero Apple Store) oppure nella piattaforma ufficiale per le estensioni del browser web Chrome (qui il link diretto).