Home Intrattenimento La Cattedrale del Mare, possibile Seconda Stagione?

La Cattedrale del Mare, possibile Seconda Stagione?

La Cattedrale del Mare, Trama e Cast della nuova Serie Tv di Canale 5

Attualmente Netflix e Attesmedia non sono sicure che la prima stagione della Serie Tv la “Cattedrale del Mare avrà un seguito, tanto è vero che in queste ore sono in corso delle trattative per mettersi d’accordo sulla seconda stagione, la quale si dovrebbe basare sul libro “Gli eredi della Terra“, ovvero il sequel del primo romanzo di Falcones.

 

La Cattedrale del Mare, il seguito potrebbe essere possibile

Come abbiamo anticipato sopra il seguito de “La Cattedrale del Mare” è ancora in forse, in quanto Netlix e Attesmedia  (per chi non lo sapesse l’emittente televisiva spagnola) non sono ancora riuscite a trovare un accordo, quindi per questa ragione il progetto al momento è fermo.

Sicuramente però qualora arrivasse la fumata bianca, mettendo in questo modo in moto il set per iniziare a girare la seconda stagione, è sicuro che la trama sarà incentrata sul secondo romanzo della Serie scritta da Idelfonso Falcones, il cui titolo è “Gli eredi della Terra“.

I telespettatori ritroveranno nuovamente il protagonista, Arnau Estanyol che continua a occupare la carica di Console del Mare, il quale finalmente dopo una vita piena di insidie e sofferenza ormai è diventato un uomo adulto (per chi non lo sapesse la storia è ambientata nel 1387), ha una famiglia che ama e grazie alla sua posizione può occuparsi dei più sfortunati, aiutando i poveri.

Tanto è vero che per sostentare i bisognosi Arnau prende anche il ruolo di Amministratore del Piatto dei Poveri, ovvero un’associazione che come si può intuire dal nome viene appunto istituita per aiutare chi ha poco o nulla per riuscire a sostentarsi adeguatamente, questa istituzione tra l’altro si occupa di dare un aiuto concreto.

Sfortunatamente però questa vita idilliaca, che ha comunque regalato ad Aranau un periodo di pace e serenità, durerà troppo poco in quanto sopraggiungerà la morte del Re, Pedro, il quale lascerà come erede suo figlio Giovanni che però è sostenuto dalla famiglia rivale degli Estanoyl, ovvero i Puig, quindi di conseguenza per il protagonista rincominceranno nuovamente le antiche lotte e sofferenze.