Lavorare al Milano Fashion Week, si cercano 11 mila lavoratori

Lavorare al Milano Fashion Week, si cercano 11 mila lavoratori

A breve inizierà la Milano Fashion Week, un evento seguito dagli appassionati di moda, da chi lavora in questo settore e da tante persone che desidererebbero intraprendere una carriera lavorativa nel settore della moda.


Per la settimana della moda di Milano ci sono attualmente 11000 posizioni lavorative aperte. Si tratta quindi di un’ottima opportunità lavorativa per chi è interessato a lavorare in questo settore.

Nella Milano Fashion Week saranno presentate le collezioni Primavera/Estate 2020 e per l’occasione è ricercato personale in vari ambiti lavorativi. Tra gli 11mila lavoratori ricercati troviamo circa 5000 posizioni aperte nell’industria dell’abbigliamento, circa 2000 posizioni lavorative aperte per l’industria degli accessori e circa 800 posizioni lavorative aperte nel settore delle calzature. Le restanti posizioni lavorative si rivolgono al settore del retail.

Dove si assume? La maggior parte dei posti di lavoro si trovano in Lombardia che vede 2800 posizioni lavorative aperte. Tra le 1200 e le 1400 posizioni lavorative aperte troviamo invece il Veneto, la Toscana e l’Emilia Romagna. Nel Lazio sono richiesti circa 1000 nuovi dipendenti. Nella sola città di Milano serviranno 1200 nuovi lavoratori, a Roma 800 e a Firenze circa 700.