Home Lavoro Lavoro, Concorso Banca d’Italia 2020, quali sono i requisiti per partecipare e...

Lavoro, Concorso Banca d’Italia 2020, quali sono i requisiti per partecipare e lavorare

Concorso Banca Italia

A causa dell’epidemia di Coronavirus tutti i Concorsi sono stati momentaneamente sospesi ma, fortunatamente, i bandi sono ripresi e questa volta tocca a Banca d’Italia che sta cercando ben 105 nuove risorse da inserire all’interno delle proprie sedi. Vediamo insieme di cosa si tratta.

 

Banca d’Italia, quali sono i requisiti richiesti per prendere parte al Concorso

All’inizio la data ultima per prendere parta al Concorso di Banca Italia era stata fissata per il 7 Aprile 2020, mentre adesso è arrivata una proroga che consente di poter partecipare fino a Giovedì 18 Giugno 2020, a patto che i candidati possiedano questi requisiti:

  • Sono cittadini italiani, cittadini di uno Stato appartenente all’Unione Europea oppure la loro cittadinanza corrisponde ad altre categorie previste
  • Sono maggiorenni
  • Sono in possesso dell’idoneità fisica per lo svolgimento delle mansioni lavorative
  • Sono in pieno possesso del totale godimento dei propri diritti politici e civili
  • Non hai mai commesso nessuna azione oppure tenuto un comportamento che risulti incompatibile con un’assunzione in Banca Italia

Mentre, in base al ruolo per cui si intende avanzare la propria domanda, occorre avere dei requisiti specifici:

  1. Diploma di scuola superiore di secondo grado conseguito dopo un percorso di studi durato 5 anni per i Vice Assistenti
  2. Diploma di scuola superiore di secondo grado conseguito dopo un percorso di studi durato 5 anni e Laurea Triennale in una delle seguenti categorie per gli Assistenti ITC:
  • Scienze e tecnologie Fisiche (L-30)
  • Scienze Matematiche (L-35)
  • Statistica (L-41)
  • Ingegneria dell’Informazione (L-8)
  • Scienze e tecnologie informatiche (L-31)
  1. Diploma di scuola superiore di secondo grado conseguito dopo un percorso di studi durato per 5 anni e Laurea Triennale in una delle seguenti categorie per gli Assistenti Statici:
  • Scienze e Tecnologie Fisiche (L-30)
  • Ingegneria dell’Informazione (L-8)
  • Scienze Matematiche (L-35)
  • Statistica (L-41)
  1. Diploma di scuola superiore di secondo grado conseguito dopo un percorso  di studi durato 5 anni e una Laurea Triennale in una delle seguenti categorie per gli Assistenti Giuridici:
  • Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali (L-36)
  • Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16)
  • Scienze dei Servizi Giuridici (L-14)
  1. Diploma di scuola superiore di secondo grado conseguito dopo un percorso di studi durato 5 anni e una Laurea Triennale per una delle seguenti categorie per gli Assistenti Economici:
  • Scienze Economiche (L-33)
  • Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale (L-18).