Liposuzione Non Chirurgica, cos’è, costi e opinioni

Liposuzione Non Chirurgica, cos'è, costi e opinioni

Oggigiorno una persona che vuole eliminare l’adipe sottocutaneo, che magari si è accumulato a causa di una patologia oppure per uno scorretto stile di vita, non è più costretta a ricorrere al bisturi in quanto è possibile sottoporsi alla Liposuzione non chirurgica.


Questo innovativo trattamento di medicina estetica è stato accolto con grande entusiasmo, tanto è vero che il successo che sta riscuotendo è tutt’altro che discreto in quanto non solo ha pochissime controindicazioni, ma da anche risultati ottimali. Ma che cos’è la Liposuzione non chirurgica nello specifico? Quanto costa sottoporsi al trattamento? E quali sono le opzioni in merito? Scopriamolo insieme in questo articolo.

 

Che cos’è

La Liposuzione non chirurgica ha il preciso compito di ridurre, senza ricorrere all’ausilio del bisturi, l’adipe (il grasso) sottocutaneo che per una determinata serie di ragioni si è raggruppata in alcune specifiche parti del corpo come:

  • Le gambe
  • Le braccia
  • L’addome
  • I fianchi
  • I glutei

Questo trattamento si è rivelato la migliore soluzione per tutti quei pazienti che, per una questione di tempi di recupero o in presenza di controindicazioni, non possono sottoporsi a un intervento chirurgico. Ovviamente, prima di sottoporsi alla Liposuzione è necessario rivolgersi a un chirurgo estetico molto esperto, poi è anche necessario sia verificare che lo stato di salute generale sia buono sia fare tutta una serie di esami clinici.

Per effettuare la Liposuzione non chirurgica, il medico estetico, può mettere in pratica due differenti tecniche per intervenire sul problema, ovvero:

  • La Liposuzione chimica

Dove tramite un’infiltrazione (tramite degli aghi piccolissimi) di una soluzione di sodio desossiolato e fosfatidilcolina nell’adipe sottocutaneo, si fa in modo che le cellule di grasso si sciolgano.

  • La Liposuzione fisica

Che non solo non richiede l’anestesia ma si può tranquillamente eseguire in ambulatorio, in quanto per eliminare il grasso sottocutaneo in questo caso si utilizza una macchina dotata di piastre che una volta messa a contatto con la pelle uccidere le cellule adipose bruciandole, grazie all’energia contenuta nei raggi laser, oppure congelandole trasmettendo il freddo.

Inoltre è anche importante sapere che la Liposuzione non chirurgica è applicabile solo se l’accumulo di grasso in eccesso è di piccola o media entità, perché diversamente è possibile intervenire con la Liposcultura, ovvero un tipo di intervento estetico chirurgico vero e proprio.

 

Costo

In base alla tipologia di Liposuzione non chirurgica da effettuare, quindi chimica e/o fisica, alla zona del corpo su cui bisogna intervenire e il numero delle sedute il prezzo può variare, anche se generalmente per un solo trattamento il costo si aggira intorno ai 200 euro.

Però è bene ricordare che per ottenere un risultato finale soddisfacente, purtroppo, una sola seduta può rivelarsi scarsamente sufficiente, infatti i chirurghi estetici consigliano sempre un minimo di 4 fino a un massimo di 8 sedute per raggiungere l’obiettivo.

Tra l’altro, per fare in modo che il risultato ottenuto sia duraturo è anche indispensabile non condurre più uno stile di vita sregolato e poco salutare, preferendo invece adottarne uno più equilibrato che comprende l’attività sportiva, una dieta sana e bilanciata.

 

Opinioni

In conclusione si può dire che ricorrere alla Liposuzione non chirurgica è il metodo ideale per non sottoporsi a interventi tanti invasivi quanto costosi, in quanto non solo aiuta a stare bene con il proprio corpo ma ha anche pochissimi effetti indesiderati.

Infatti questi ultimi difficilmente si verificano e, nel caso si tratta di fastidi davvero molto minimi, lievi e soprattutto temporanei, perché generalmente si tratta di gonfiore nella zona trattata, intorpidimento in seguito alla criolipolosi e arrossamento.