Home Economia Personale Mascherine Obbligatorie sugli Aerei. Dagli USA il Primo Passo Avanti per la...

Mascherine Obbligatorie sugli Aerei. Dagli USA il Primo Passo Avanti per la Mobilità Durante la Pandemia

Mascherine Obbligatorie sugli Aerei. Dagli USA il Primo Passo Avanti per la Mobilità Durante la Pandemia

Il mondo si sta organizzando e sta reagendo dopo esser stato colpito dal virus proveniente dalla Cina, colpevole sicuramente di silenzi e di una sottovalutazione del fenomeno che poteva diventare di caratura mondiale, tacciata anche di una potenziale colpa a causa degli esperimenti sui virus nel laboratorio di Wuhan.

La Pandemia

Lo sta facendo organizzandosi e istituendo scientificamente e logicamente misure, o meglio, contromisure e strumenti necessari alla convivenza forzata con SARS-Cov-2. Dopo vari studi ed esperimenti si inizia leggermente a capire e comprendere la natura sfuggente di questo Coronavirus molto subdolo e assai difficile da catalogare.

Mentre si attende la risposta definitiva dal punto di vista terapeutico, ossia un vaccino o un anti-virale specifico (fermo restando, si dice, gli ottimi risultati ottenuti dall’impiego del Remdesivir, antivirale nato per curare l’ebola n.d.r.), vari settori si stanno organizzando per il ritorno alla vita normale o quasi.

Tra questi c’è sicuramente uno di quelli più colpiti, la mobilità. Il comparto dei viaggi aerei sta pensando e ripensando i propri modelli strategici e di business, istituendo regole e norme specifiche per i futuri viaggi.

Obbligo Mascherine

A tal scopo, negli USA, le compagnie aeree Delta Air Lines, American Airlines e United Airlines, hanno deciso autonomamente di rendere obbligatorio l’uso delle mascherine a bordo dei vettori.

La notizia, resa nota da Politico, parla della volontà da parte del Sindacato degli Assistenti di Volo e di Parlamentari Democratici di spingere sull’amministrazione di Trump perché sia imposto l’obbligo di mascherina per i viaggi aerei.

Nonostante le resistenze degli enti regolatori sulle pressioni arrivate dalle parti sociali, l’industria del settore stesso e queste compagnie aeree, ha deciso di fare un passo avanti accogliendo l’istanza delle parti sociali. Nei vettori di queste compagnie sarà dunque necessario indossare la mascherina.