Home Intrattenimento Matrix 4: Keanu Reeves Cambia Look? Come Proseguirà la Trilogia Conclusa?

Matrix 4: Keanu Reeves Cambia Look? Come Proseguirà la Trilogia Conclusa?

Keanu Reeves

Forse non tutti sapranno che i fratelli, o meglio, le sorelle Watchowski (dopo il cambio di genere per entrambe) hanno ripreso in mano la saga tecnologica, sociologica con qualche spunto religioso che li ha resi famosi: Matrix.

In quel di San Francisco stanno procedendo le riprese per questo quarto episodio di una trilogia che si era degnamente conclusa con un finale aperto, tipico dei capolavori cinematografici di ogni tempo.

Da un post presente sui social, la novità che subito balza all’occhio è il nuovo look di Keanu Reeves, con barba e cappello, forse a interpretare un nuovo inizio, dato che alla fine del terzo episodio la sua fine, come essere umano, lasciava dubbi e comunque restava la possibilità di una sua digitalizzazione nel mondo delle macchine.

Dalla scena che vediamo non possiamo di certo capire se le riprese in questione facciano riferimento a qualche particolare passaggio e sicuramente dietro c’è l’intenzione di tenere alta la tensione e la suspance per ottenere il maggior effetto possibile.

Vediamo solo Reeves che interpreta naturalmente il personaggio di Neo, guardare verso il cielo e coprirsi gli occhi per non venire abbacinato dal sole: se si tratti di una scena nella realtà virtuale ancora presente con gli esseri umani utilizzati quali batterie, oppure una situazione irreale, o ancora reale, non ci è dato da sapere. Questo, naturalmente, alimenta la curiosità per l’uscita del quarto episodio.

Cast: Successo o Flop?

Ad anni di distanza dall’ultimo della trilogia, Matrix Revolutions, con la pace acquisita tra le macchine e gli esseri umani, c’è curiosità su quanto hanno previsto le due sorelle Watchowski per non cadere anche nella retorica o in alcuni sequel davvero deprimenti che determinano anche un potenziale effetto negativo sull’originale, il quale rimane un vero e proprio capolavoro sottovalutato.

Da quel che ne sappiamo, a questa pellicola parteciperanno i personaggi di:

  • Trinity (Carrie-Ann Moss). Dato che l’avevamo lasciata agonizzante e morente, probabilmente si tratterà di una digitalizzazione o chissà che altro.
  • Niobe (Jada Pinkett). La combattiva ex moglie di Morpheus.
  • Jessica Henwick. Sulla falsa riga delle eroine femminili, Lana Watchowski punterà su questa attrice britannica come protagonista di questo sequel.
  • Neil Patrick Harris. Attore conosciuto per aver interpretato il personaggio di Barney in How I Meet Your Mother.

Di certo mancheranno personaggi del calibro di Morpheus, o meglio, ci dovrebbe essere una sopresa e probabilmente non ci sarà l’agente Smith, l’alter ego di Neo interpretato magnificamente dall’attore Hugo Wallace Weaving.

Se flop o top ce lo diranno solo i botteghini. Starà ai Watchowski convincere coloro che hanno amato questa trilogia rinnovando un contenuto che potrebbe avere molto da dire, ma anche poco da far vedere ancora.