Menopausa. Visite Gratuite il 18 Ottobre in Valle d’Aosta per la Giornata Mondiale. Come Prenotarsi

Menopausa. Visite Gratuite il 18 Ottobre in Valle d'Aosta per la Giornata Mondiale. Come Prenotarsi

In occasione e concomitanza della Giornata Mondiale contro la Menopausa, un accadimento fisiologico che colpisce le donne e deve essere assolutamente attenzionato perché riguarda aspetti trasversali della salute femminile, la Valle d’Aosta organizza visite gratuite dedicate proprio alle problematiche connesse.


Non bisogna avere paura, né essere troppo pessimiste quando si parla della propria salute, in qualsiasi fascia d’età: ecco perché l’Ospedale Beauregard localizzato proprio nel capoluogo di regione, ha deciso di aprire le porte a tutte quelle donne che sentono il bisogno e l’esigenza d’informazioni e supporto multispecialistico e non solo fisico.

Il 18 ottobre dalle ore 08:00 alle ore 13:00 presso l’ambulatorio di Ginecologia dell’ospedale Beauregard di Aosta, al livello -1, sarà possibile sottoporsi a visite gratuite su due problematiche molto sentite nell’ambito della menopausa:

  • Il prolasso genitale.
  • L’incontinenza femminile.

I medici e gli specialisti dell’ospedale di Aosta daranno supporto pieno e indicheranno diagnosi e terapie a tutte le donne che si prenoteranno fino ad esaurmento dei posti disponibili.

L’iniziativa, come emerso dalla nota pubblicata a margine,  è promossa dalla Fondazione Onda, l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna e di genere che dal 2007 percorre una serie di iniziative proprio destinate a promuovere la salute delle donne aprendo le porte di quelle strutture che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili.

L’appuntamento, dunque, per tutte le donne che risiedono o si trovano nelle vicinanze dell’ospedale di Aosta, per quanto concerne la regione del Nord-ovest d’Italia, è per il 18 ottobre.

Occorre prenotarsi prima possibile telefonando al numero 0165/545464 dalle ore 12:30 alle ore 13:30 (in coincidenza con la pausa pranzo) specificando testualmente la necessità di accedere alle visite specialistiche gratuite offerte per la Giornata Mondiale della Menopausa.

Senza paura né timori reverenziali. La salute è un bene prezioso da custodire e tutelare in ogni sua forma e sostanza.