Home Tecnologia Motorola Razr: lo smartphone con schermo flessibile che si chiude a conchiglia

Motorola Razr: lo smartphone con schermo flessibile che si chiude a conchiglia

Motorola Razr lo smartphone con schermo flessibile che si chiude a conchiglia

Arriva il momento del rilancio per Motorola che ripropone un suo vecchio modello in versione moderna.

Il nuovo Motorola Razr sarà uno smartphone con lo schermo pieghevole e si chiuderà a conchiglia come la sua prima vecchia versione.

Ma attenzione, se pensate che Motorola stia seguendo le orme di Samsung (con il suo Samsung Galaxy Fold) o la Huaewi (con il suo Hawei Mate X), vi sbagliate di grosso. Le aziende citate offrono uno smartphone con schermo pieghevole che diventa un tablet, la Motorola sta offrendo ai suoi clienti uno smartphone che si chiude su sè stesso riducendo di molto la sua dimensione originaria.

 

Caratteristiche dello Smartphone

Il nuovo Motorola Razr avrà quindi due schermi, display flessibile da 6,2″ ed uno più piccolo, da 2,7″ che verrà utilizzato quando il dispositivo è chiuso a conchiglia e servirà esclusivamente per leggere le notifiche o scattare un selfie senza dover aprire il telefono.

Due le fotocamere presenti: una da 16 MegaPixel ed una da 5 MegaPixel, quest’ultima dedicata agli amanti dei Selfie.

A livello di caratteristiche tecniche e di componenti il Motorola Razr si presenta come uno smartphone di fascia media. E’ dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 710 ed una memoria Ram di 6GB. La memoria interna è di 128 GB.

Il sistema operativo utilizzato è Android 9, la batteria è da 2.1510 mAh.

 

Data di Uscita e Prezzo

Motorola Razr sarà in vendita in Italia a partire dal 4 dicembre 2019. Al momento del lancio dovrebbe costare circa 1.500€. Un prezzo esagerato? Non molto se si pensa al display pieghevole.