Noleggiare un Auto o un Furgone a 1€ Euro al Giorno si Può! Grazie a DriiveMe

Noleggiare un Auto o un Furgone a 1€ Euro al Giorno si Può! Grazie a DriiveMe

Il servizio è nato in Inghilterra, ma anche da noi è ora disponibile e si basa su un’idea estremamente intelligente, nonché economicamente conveniente per tutti. Il noleggio low cost è chiaramente vincolato per l’utente finale ad una serie di tratte definite ex ante, ma si possono trovare offerte molto interessanti e, soprattutto, a costi bassissimi, con l’opportunità anche di fare piccole deviazioni durante il percorso.

L’offerta si rivolge a quelle persone che necessitano di spostarsi per qualsiasi motivo, lavoro o tempo libero, tra Milano, Torino, Roma, Firenze, Palermo, Bari, Genova, Venezia e Reggio Calabria (per ora sono queste le maggiori città oggetto degli itinerari) oppure tra gli aeroporti maggiori, ad esempio tra quello di Fiumicino (Roma) e Karol Wojtyla (Bari) o Linate (Milano) ovvero Orio al Serio (Milano-Bergamo) e l’aeroporto di Roma.

DriiveMe consente di noleggiare un auto a partire da 1€ euro al giorno, meno di un caffè al bar ed allo stesso tempo riduce i costi per le compagnie di noleggio.

Come è possibile e come funziona? Quando noleggiamo un auto, alcune compagnie ci consentono di farlo in una città e di lasciare il veicolo in un’altra zona d’Italia, ma la stessa compagnia di noleggio deve poi provvedere a riportare la vettura alla base. E questo costa. Non solo il carburante e l’autista.

DriiveMe ha pensato, in modo geniale, di dare un’opportunità sia alle compagnie di noleggio, sia ai clienti finali, di usufruire di queste auto offrendo un servizio diretto e gratuito anche alle aziende stesse. Proprio per questo il costo è molto basso e contenuto. In realtà l’azienda ci guadagna tantissimo perché si trova l’auto di nuovo alla base a costo zero.

Il servizio non copre solo città italiane, ma si possono trovare itinerari anche localizzati nelle principali città europee, tra le più famose come Parigi, Nizza, Barcellona.

Inoltre, non sono solo le auto ad essere oggetto. Moltissime compagnie offrono infatti furgoni di diverse dimensioni e di diverso tipo affinché gli stessi tornino alla localizzazione base. Se troviamo l’itinerario giusto, potremo organizzare anche un trasloco veramente low-cost, offrendo il nostro servizio gratuito alla compagnia.

Il funzionamento è semplice: si può scaricare direttamente la App disponibile per Android ovvero iOS, oppure utilizzare un qualunque browser web ed accedere alla pagina dedicata. A quel punto basta inserire la città di partenza e verificare le destinazioni possibili, filtrandole per costo, a partire da quelle pari a 1 euro.


La piattaforma o l’applicazione mostrano anche offerte last minute, oppure le possibilità nei prossimi giorni (se i mezzi partiranno per i viaggi pianificati, poi dovranno tornare indietro) e consentono anche di fare un pre-ordine imponendo un vincolo temporale, ad esempio un mese, quattro mesi, una settimana, etc.

L’App ovvero la piattaforma web, ci avviseranno tramite i contatti rilasciati della possibilità di effettuare l’ordine in autonomia.

DriiveMe è molto utile per chi ha in mente un viaggio oppure ha un appuntamento di lavoro: a tal fine il sistema segnala, per i noleggi available, prenotabili, una data entro la quale bisogna partire tassativamente ed una di arrivo.

Non è tutto oro, però, quel che luccica. Prima di sottoscrivere l’offerta, occorre porre particolare attenzione ai costi extra e le condizioni descritte nella scheda informativa. Ad esempio, i conducenti con meno di 25 anni devono pagare un extra, la prenotazione deve essere fatta con una carta di pagamento il cui titolare coincida con il conducente, inoltre occorre un deposito cauzionale ed il modello può variare.

Oltre a queste condizioni, possiamo trovare altre voci di spesa eventuali:

  • Costo per chilometri in eccedenza rispetto al tragitto.
  • Livello carburante previsto non conforme a quello concordato.
  • Luogo sbagliato di riconsegna.
  • Penale per prenotazione cancellata ovvero non presenza.

Ogni singola offerta ha la sua scheda e le sue condizioni, quindi occorre fare attenzioni, leggendo anche i vincoli legati all’assicurazione che è comunque inclusa nel noleggio.

Non ci sono vincoli, invece, nell’utilizzare il servizio anche in ottica carpooling, passando a prendere amici, conoscenti o sconosciuti al fine di condividere il viaggio e le spese.

Scaricate, dunque, la App dal Google Play Store per la versione Android, ovvero dall’iTunes App Store per iOS e verificate le offerte presenti. Oppure accedere alla pagina web.