Home Intrattenimento Pamela Perricciolo e Pamela Prati, la replica dopo l’intervista a Domenica In

Pamela Perricciolo e Pamela Prati, la replica dopo l’intervista a Domenica In

Pamela Perricciolo e Pamela Prati, la replica dopo l’intervista a Domenica In

L’ultima intervista rilasciata a Domenica In da Pamela Prati ha scatenato una pioggia di polemiche, tanto è vero che per sedare gli animi Mara Venier ha anche precisato che la soubrette non ha percepito nessun compenso, anche se la reazione peggiore l’hanno avuta le ex agenti Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, la quale ha voluto rispondere all’ex prima donna del varietà “Il Bagaglino“.

 

Pamela Perricciolo vs Pamela Prati, la replica su Instagram

Come tutti ben sappiamo ad ogni azione corrisponde una reazione, quindi non sorprende che dopo l’intervista rilasciata da Pamela Prati a Domenica In Pamela Perricciolo non replicasse, in quanto si è sentita in dovere di spiegare al pubblico la propria versione del fatti.

Per rispondere alla soubrette la Perricciolo ha utilizzato il famoso Social Instagram, dove ha preso parte a una diretta organizzata da Amedeo Venza e, utilizzando parole piuttosto dure, ha dichiarato quanto segue: “Io sono arrabbiatissima. Tutte e tre abbiamo fatto la nostra parte. Noi eravamo una famiglia. Era sempre sola come un cane e trascorreva il tempo insieme a noi, anche le feste“.

Pamela Perricciolo ha anche affermato che la Parti non ha nominato direttamente né lei né Eliana Michelazzo solo per evitare una denuncia, poi proseguendo con le sue dichiarazioni ha anche affermato che la soubrette si rifiutava sempre di firmare la liberatoria di Mediaset, ovviamente le volte che era invitata come ospite nei suoi studi.

Tra l’altro non le è andato giù nemmeno il libro di Pamela Prati, che a suo dire è eccessivamente costoso, poi ha anche criticato la scelta di toccare il tasto dolente di Mark Caltagirone, infatti secondo il parere della Perricciolo quello era un argomento da evitare, senza contare che ha anche affermato che la Venier, la Ventura e la Marini che tanto difendono la Prati fino a un anno fa erano oggetto delle maldicenze della stessa soubrette.