Home Intrattenimento Rai1, le prossime Fiction, Doc-Nelle tue mani, l’Allieva 3, Nero a Metà...

Rai1, le prossime Fiction, Doc-Nelle tue mani, l’Allieva 3, Nero a Metà e le altre

Doc-Nelle tue mani

L’estate deve ancora arrivare ma Rai1 sta già pensando alla programmazione di questo autunno, per essere più precisi si sta già preparando il palinsesto per la messa in onda della Fiction, a parlare in merito a questa faccenda è stata proprio la Direttrice di Rai Fiction, Eleonora Andreatta, che in questi giorni ha rilasciato un’intervista a La Stampa.

 

Quali sono le Fiction più attese su Rai1

I titoli prodotti da Rai Fiction sono davvero tanti ma tra le molte scelte proposte dal Canale Nazionale di Rai1 i telespettatori, sicuramente, non vedono l’ora di rivedere “Doc-Nelle tue mani” con Luca Argentero, che prima della sua brusca interruzione a causa dell’emergenza dovuta al Coronavirus ha conquistato una bella fetta di pubblico italiano, il quale vorrebbero anche poter vedere le puntate finali.

Ovviamente c’è anche grande attesa per “L’Allieva 3“, con Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi, ricordiamo che attualmente sono in replica le puntate della seconda stagione, infatti trattandosi di una Serie di enorme successo la Rai sta cercando di ultimare le riprese, in modo tale che in autunno possa essere mandata in onda completa e di conseguenza non ci sia bisogno di interromperla.

Poi dopo l’ottimo successo riscosso dalla prima edizione arriverà anche la seconda stagione di “Nero a metà” con  Miguel Gobbo Diaz e Claudio Amandola, invece tra le novità assolute si attendendo sicuramente “Il Commissario Ricciardi” con Lino Guanciale (la quale è stata tratta da una serie di romanzi scritti da Maurizio De Giovanni)  e  “Io ti cercherò” con Alessandro Gassman.

Infine non mancheranno nemmeno il Film Tv, infatti questo autunno il pubblico ne sta attendendo ben due, ovvero quello che racconta un momento molto particolare della vita di Rita Levi Montalcini (interpretata da Elena Sofia Ricci), quindi non questo non sarà una biografia e “Mare Fuori“, che racconta la storia di due ragazzi all’interno di un carcere minorile (in cui è appunto ambientato il film).