Home Salute Soluzione Schoum per benefici a fegato e reni, cos’è, dose consigliata e...

Soluzione Schoum per benefici a fegato e reni, cos’è, dose consigliata e controindicazioni

Soluzione Schoum

Sicuramente tutti almeno una volta avremo utilizzato dei farmaci di automedicazione per le vie urinarie e i reni, a cui appartiene anche la Soluzione Schoum che grazie alla sua azione antispastica favorisce la depurazione del fisico. Ma di cosa si tratta nello specifico?

 

Cos’è

Come abbiamo già accennato sopra la Soluzione Schoum appartiene alla categoria dei farmaci da banco, quindi questo vuol dire che per acquistarlo non è assolutamente necessario essere in possesso della ricetta.

La Soluzione Schoum viene venduta sotto forma di sciroppo alle erbe, infatti tra i suoi principi attivi c’è ne sono alcune che hanno una funzione curativa, ovvero per essere più specifici è composto principalmente da:

  • La Piscida, la quale sostanzialmente agisce come un anestetico ed è molto utile per calmare diversi stati dolorosi, compresi quelli causati da un disturbo all’apparato digerente
  • L’Ononide, in questo caso si tratta di una pianta la cui azione agisce a livello diuretico, quindi è molto utile per curare l’apparato urinario, le cisti e/o i calcoli
  • La Fumaria, un’erba questa che si rivela estremamente utile per la stimolazione della secrezione biliare, agendo positivamente sia nel caso l’organismo ne produca pochissima oppure troppa.

 

Dose Consigliata

Se si ci attiene molto scrupolosamente a quanto scritto sul foglietto illustrativo (il quale ricordiamo che va letto prima dell’utilizzo) e, soprattutto, se non se ne abusa la Soluzione Schoum è un prodotto che può tranquillamente essere assunto sia dagli adulti sia dai bambini.

Inoltre è anche bene sapere che questo sciroppo contiene una piccolissima concentrazione di alcool, quindi non è molto indicato per tutte quelle persone che magari stanno seguendo una terapia in cui l’assunzione di cibi e bevande che contengono alcolici devono essere eliminati.

Invece per quanto riguarda la dose giornaliera consigliata gli adulti possono, senza troppi problemi, arrivare anche a 6 cucchiai al giorno mentre i bambini non devono assolutamente superare i 2 cucchiai al giorno, tra l’altro per questi ultimi non è nemmeno consigliata un’assunzione prolungata della Soluzione Schoum, perché appunto al suo interno è contenuta una dose di alcool.

 

Controindicazioni

Per precauzione prima di assumere la Soluzione Schoum e sempre bene rivolgersi al proprio medico o in alternativa al farmacista di fiducia, inoltre è anche molto importante sapere che questo prodotto potrebbe avere delle controindicazioni e non va preso nel caso in cui:

  • Il soggetto sia allergico ai principi attivi, al fruttosio oppure a un altro dei componenti
  • Se si è in stato di gravidanza oppure se si sta allattando al seno
  • Se la funzionalità del proprio fegato è ridotta, ovvero nel caso in cui si soffra di una grave insufficienza epatica.