Home Salute Stop Vendita Sigarette al Mentolo. Da Quando e Perché il Divieto in...

Stop Vendita Sigarette al Mentolo. Da Quando e Perché il Divieto in Unione Europea (EU)

Stop Vendita Sigarette al Mentolo. Da Quando e Perché il Divieto in Unione Europea (EU)

In un momento in cui l’Europa sta vivendo un momento assai difficile anche a causa della pandemia, la burocrazia in EU non si ferma, così come in Italia. Coloro i quali fumano sigarette al mentolo, non riusciranno più a trovarle e reperirle a causa del divieto di vendite in Europa, compreso il Regno Unito, nonostante brexit, di questo prodotto.

Quando

Dal prossimo 20 maggio, dunque, stop alla produzione e vendita di sigarette al mentolo su tutto il territorio europeo più il Regno Unito. La Direttiva Europea ha decorrenza 20 maggio, ma occorrerà attendere, come previsto dal diritto internazionale, il recepimento da parte di tutti i paesi con leggi interne. La legge del paese stabilirà la data definitiva dell’efficacia di questa direttiva vietando la distribuzione e produzione di questi prodotti.

Prodotti Vietati

I prodotti di cui sarà vietata la produzione e la vendita, sono quelli relativi alle sigarette al mentolo. Esclusi dal divieto di vendita i prodotti da svapo al sapore di menta e mentolo, nonché quelli a tabacco riscaldato. A parte queste due categorie, tutti gli altri non sanno vendibili.

Sanzioni

Nel caso di vendita nonostante il divieto o la produzione, la direttiva Europea impone anche un regime sanzionatorio per disincentivare la circolazione di questi prodotti epurando la presenza degli stessi sul mercato. A seconda del reato, la sanzione pecuniaria sarà tra 200 e 1.000€.

Oltre a questa sanzione amministrativa, come sottolineata dalla Sovrintendente della Pubblica Salute di Malta, Charmaine Gauci, ci saranno sanzioni maggiori nel caso di recidiva: su richiesta dell’accusa, la persona che infrangerà questo diktat, sarà perseguibile anche penalmente rischiando una reclusione fino a 3 mesi. Dulcis in fundo, il sequestro dei prodotti illegali.

Ricorsi Rispediti al Mittente

I colossi del tabacco come Marlboro e Philip Morris hanno cercato di fare ricorso presso la Corte di Giustizia Europea, ma a nulla sono valsi i loro tentativi e la direttiva EU diventerà effettiva proprio a partire dal 20 maggio 2020.

Perché

Lo stop per quanto riguarda le sigarette al mentolo in Europa, parte dal principio e dal convincimento che il mentolo, vista la sua dolcezza nell’aroma ingentilito, corrobori e incentivi il vizio del fumo proprio sui ragazzi più giovani.

La sigaretta e il tabacco sono comunque prodotti che provocano assuefazione e purtroppo hanno tantissime componenti cancerogene, di fatto comprovate dalla scienza.

Paradossi

Nonostante alcuni aspetti critici e pericolosità citate anche per quanto concerne le sigarette elettroniche, le e-cig e lo svapo, per questi prodotti rimarrà la possibilità di acquistare aromi al mentolo.

Un paradosso normale a livello europeo pensando anche ai tanti prodotti a base di marijuana legale che contiene sempre tabacco, un boom d’affari davvero incredibile.