Home Economia Personale Tasse Aeroportuali, Cosa Sono e Quanto Incidono sul Prezzo del Biglietto Aereo

Tasse Aeroportuali, Cosa Sono e Quanto Incidono sul Prezzo del Biglietto Aereo

Aereo

Le tasse che paghiamo quando viaggiamo in aereo sono molteplici e incidono, similmente a quanto avviene con le accise e la benzina, per il 40% sul prezzo finale che andiamo a corrispondere alla società con cui scegliamo di volare.

Le tasse aeroportuali su un qualunque biglietto aereo con oggetto un volo nazionale o internazionale, variano secondo la tipologia del tragitto, in base alla destinazione e, così come accade nel settore turistico, al periodo stagionale in cui scegliamo di volare.

Molto spesso la compagnia aerea è il bersaglio dei nostri strali quando analizziamo il prezzo del biglietto, ma non sempre i costi di viaggio applicati sono imputabili a loro: almeno non solo.

Esistono tantissime tasse aeroportuali, come abbiamo detto, ognuna rappresentata da un codice univoco che le contraddistingue. A titolo esemplificativo e non esaustivo, vogliamo darne lettura affinché si possa fare un minimo d’analisi veritiera sul vero prezzo di un biglietto e si valutino i pro e i contro di una scelta di volo rispetto ad un’altra.

Potremo leggere su un ticket, queste singole voci corrispondenti a tasse:

Codice

Identificativo

Materia

Descrizione breve

YQ Sicurezza, Assicurazione,

Carburante

E’ la capostipite delle tasse aeroportuali, incidendo fino all’85% del totale delle imposte. Molto spesso corrisponde a una tariffa di sovrapprezzo per l’aumento del costo del combustibile utilizzato, in inglese “Fuel Surcharge”.
IT Diritti d’Imbarco Sono soldi che la compagnia versa a chi gestisce i servizi di check-in, bagagli e il servizio passeggeri, ossia alla struttura aeroportuale da dove parte il volo e dove atterra.  Aumentano al variare della tratta.
HB Addizionale comunale e

Ministeriale

Tassa fissa di 4,50€ incassata direttamente dal comune dove è localizzato l’aeroporto.
EX Bagagli in Stiva Costo derivante dall’attività di controllo e visione ai raggi X dei bagagli che andranno collocati nella stiva dell’aereo. Varia in base alle disposizioni dell’aeroporto.
VT Bagagli a mano E’ uguale al precedente, ma in questo caso riguarda il controllo dei bagagli che porteremo all’interno dell’aereo con noi. Serve per verificare la presenza di materiali nocivi o pericolosi, in base al regolamento disposto dalla compagnia aerea.
FR Aviazione Civile Tassa fissa per l’amministrazione e il funzionamento dell’aviazione civile. Il beneficiario è lo Stato.
XT Sicurezza ambientale Sempre riscossa dallo Stato, questa tassa è dovuta per finanziare le misure anti-incendio e di sicurezza a tal fine. L’imposta non è fissa, ma varia all’aumentare delle dimensioni dell’aeroporto in cui si trova il volo.
MJ Disabili Costo dovuto per consentire l’accesso e l’assistenza ai passeggeri disabili e bisognosi perché presente una patologia che ne riduce la mobilità.
FN IVA (Imposta sul Valore Aggiunto) Imposta conosciuta che incassa lo stato e variabile se in presenza di voli internazionali, data la diversa fiscalità.
YR Commissioni emissione biglietto Costo sul ticket emesso a seconda del canale utilizzato, sia esso un agenzia viaggi, oppure una piattaforma on line
Tassa di Solidarietà Dipende dalla destinazione del viaggio e dalla classe in cui viaggiamo. Il costo è devoluto ai paesi del Terzo Mondo. Attualmente è fissato da 1€ a 10€ se le tratte di volo sono all’interno dell’Unione Europea, mentre varia da 4€ a 40€ se il volo è internazionale.