Home Tecnologia Tik Tok Spia gli Utenti. La Denuncia di Anonymous che invita a...

Tik Tok Spia gli Utenti. La Denuncia di Anonymous che invita a Cancellare il Social

Tik Tok Spia gli Utenti. La Denuncia di Anonymous che invita a Cancellare il Social

Tik Tok è sicuramente il social network più in ascesa tra tutti, sempre più utilizzato dagli adolescenti e sempre più amato grazie proprio al format diverso che lo differenzia da tutti gli altri. L’applicazione, infatti, mette in contatto i diversi utenti in modo originale e innovativo e, soprattutto, risponde alla prerogativa principale che molti utenti, soprattutto nelle nuove generazioni, richiedono al media internet: farsi notare, farsi vedere nei video e risaltare diventando un vip.

Il Social Network From China

Tik Tok, però, ha anche alcuni lati oscuri derivanti dall’origine stessa, in capo alla Repubblica Popolare Cinese: secondo alcuni pareri, l’app non sarebbe sicura e ci sarebbero alcuni problemi di privacy. Se qualcuno potrebbe ritenere tali affermazioni dei pregiudizi dovuti alla scarsa trasparenza del regime che fa capo al paese del Dragone, ora ad alzare quest’accusa è niente di meno che Anonymous.

Il gruppo di hacker divenuti famosi per alcuni scoop che si sono rivelati veritieri, esce allo scoperto e si espone nei confronti di Tik Tok in un momento nel quale la Cina è già al centro di numerose polemiche derivanti dalla pandemia, nonché gli ultimi accadimenti di Hong Kong.

“Cancellate questa App”

Sul loro profilo Twitter, il noto gruppo Anonymous non ha certo utilizzato mezze parole o pensieri fraintendibili avvertendo le persone e invitandole a cancellare Tik Tok dal proprio smartphone o device mobile perché si tratta di un vero e proprio malware in mano al Governo Cinese e quindi al Partito Comunista del regime.

“Cancellate TikTok in questo stesso momento. E se conoscete qualcuno che lo usa, spiegategli che non è nient’altro che un malware nelle mani del governo cinese, intento in una colossale operazione di sorveglianza di massa”

Non è possibile sapere chi sia l’autore materiale di questo tweet, tra la comunità di grandi hacker che si fa chiamare Anonymous; sta di fatto che si tratti di un vero e proprio attacco diretto alla Cina e alle sue attività specifiche messe in campo per controllare le masse, monitorare il popolo e ampliare la sua influenza.

I Sospetti

Tutto sembra nascere dal momento in cui uno sviluppatore indipendente scoprì funzioni sospette di Tik Tok. Dal momento in cui Apple ha rilasciato la Beta di iOS a tutti i developers perché la provassero, una nuova funzione avvisava ogni volta che le app installate sul dispositivo leggevano gli appunti copiati. A una successiva analisi è parso molto strano il comportamento dell’applicazione Tik Tok, molto interessata e coinvolta nel leggere e usare questi dati. Coloro che hanno provato in anteprima il prossimo sistema operativo di casa Apple, hanno notato, con un certo stupore, il fatto che usando l’App Tik Tok siano generate notifiche ripetute.

Gli sviluppatori di Tik Tok, la società ByteDance, hanno naturalmente dato una loro versione di questo comportamento sottolineando che capiti perché entra in gioco il sistema anti spam integrato a impedire la possibilità d’incollare le medesime stringhe di testo in chat e commenti: le successive notifiche sono figlie di questa disfunzione.

Dopo molte critiche, i developers di ByteDance hanno deciso di modificare Tik Tok, ma questa cosa ha destato qualche sospetto sulla buona fede e sulla reale spiegazione di tale dinamica.

Adesso che anche Anonymous attacca direttamente Tik Tok, due indizi iniziano a conformare quasi una prova, seppur si tratti solamente di un avviso agli utenti e non un vero e proprio ingaggio contro l’applicazione, ossia un boicottaggio nei confronti dei developers.