Home Tecnologia TikTok aggiunge la Musica in Streaming come Spotify

TikTok aggiunge la Musica in Streaming come Spotify

TikTok aggiunge la Musica in Streaming come Spotify

Un’ulteriore novità per TikTok, il Social Network che piace tanto ai teenager: a breve sarà possibile ascoltare la musica in streaming, come su Spotify, ma associando il brano ad un video. La novità arriverà prima in India e man mano verrà estesa agli altri Paesi, tra cui anche l’Italia.

Al momento il Social Network cinese sta riportando numeri da record. Solo in Italia gli iscritti a Tik Tok sono più di quattro milioni di cui la maggior parte ha un’età inferiore ai 15 anni. In India è l’app più scaricata e forse è proprio questo dato che ha spinto gli sviluppatori a partire con la novità del momento proprio da questa nazione. L’obiettivo di TikTok ora è quello di ampliare il suo pubblico e di coinvolgere anche i maggiorenni, magari “rubando” un pò di utenti a Instagram e Facebook.

Ma chi c’è dietro TikTok? Il Social Network cinese, che fino ad agosto 2018 si chiamava Musical.ly, appartiene ad un’azienda di Pechino, la ByteDance che, secondo Softbank, ad oggi varrebbe almeno 75 miliadi di dollari.

Con il nuovo servizio di streaming musicale TikTok andrà a fare concorrenza diretta ai colossi dello streaming online come Spotify, Amazon, Google e Apple.

Il servizio, secondo i primi rumors, sarà a pagamento e dovrebbe essere indipendente da Tik Tok, seppur sfrutterebbe le stesse funzioni.

Facebook, Instagram e Spotify devono subito correre ai ripari e sviluppare con urgenza qualche novità per intrattenere i loro utenti sulla propria piattaforma, ormai TikTok è a tutti gli effetti un loro nuovo competitor, anche nel mercato Occidentale.