Home Intrattenimento Tiziano Ferro Salta il Tour, si riprenderà nel 2021. I Biglietti Acquistati...

Tiziano Ferro Salta il Tour, si riprenderà nel 2021. I Biglietti Acquistati saranno sempre validi

Tiziano Ferro

A causa dell’emergenza Coronavirus purtroppo i fan del cantautore Tiziano Ferro dovranno aspettare un anno per vedere il suo concerto, in quanto in queste ore è arrivata la notizia ufficiale che in base alle regole stabilite dal Decreto Legge n.33 del 16 Maggio la tournée estiva, che doveva partire nel 2020, è slittata al 2021.

Che probabilmente io tour estivo di Tiziano Ferro sarebbe stato sospeso è una notizia che non coglie i fan impreparati, in quanto già tempo se ne parlava anche se tutti nel profondo speravano di poter assistere al concerto, una speranza però stroncata dal Decreto Legge n.33 del 16 Maggio che vieta gli assembramenti fino al 31 Luglio 2020.

Quindi adeguandosi alle normative date dal Governo Italiano, che ricordiamo è ancora alle prese con la lotta contro l’epidemia di Covid, Tiziano Ferro ha annunciato tramite una diretta su Instagram che la tournée del 2020 è stata spostata al 2021, ecco le sue parole: “Il nuovo decreto è arrivato, ringrazio personalmente il governo perché senza direttive ufficiali non avremmo potuto spostare le date e proteggere gli acquirenti. Quindi, anche se poco sorprendente, la notizia è ufficiale: il tour previsto quest’anno con partenza sabato 30 maggio 2020 è posticipato al 2021“.

Il cantautore ha anche voluto precisare che gli stadi e le città previste per i suoi concerti resteranno le stesse, anche per quanto riguarda il biglietti già acquistati ci sono buone notizie, perché Ferro ha espressamente sottolineato che questi rimarranno validi fino al 2021, al momento però è stata sospesa la vendita di nuovi ticket e rimane ancora un’incognita sulle nuove date, le quali comunque saranno comunicate tramite i mezzi ufficiali dal diretto interessato, ovviamente quando queste saranno state scelte.

Quindi questo vuol dire che i fans dovranno avere ancora un po’ di pazienza prima di vedere il loro beniamino dal vivo, certo un anno è lungo ma non bisogna assolutamente dimenticare che stiamo vivendo in un periodo di piena emergenza sanitaria, la quale tutti ci auguriamo che nel 2021 sia stara superata e ormai solo un bruttissimo ricordo.