USA: Una Tesla In Autostrada ed il Guidatore Dorme. Autopilot in Funzione, ma Estremo Pericolo!

USA: Una Tesla In Autostrada ed il Guidatore Dorme. Autopilot in Funzione, ma Estremo Pericolo!

Sta diventando sempre più virale l’ennesimo video di qualcuno che utilizza la Tesla in modo improprio sfruttando il sistema Autopilot 2 senza alcuna remora, inconsapevoli del pericolo di sfrecciare in autostrada e dormire lasciando che l’auto si guidi da solo.

E’ accaduto un’altra volta negli USA: un uomo che guidava su un’autostrada, si accorge che l’auto Tesla al suo fianco ha qualcosa che non va. Dopo averla affiancata, colto dallo stupore, ha proceduto girando un video con lo smartphone (altra cosa molto pericolosa e assolutamente da evitare).

Nell’abitacolo della Tesla, c’è un uomo ed una donna al suo fianco, sul sedile del passeggero, che sembrano dormire realmente.

Ecco il video:

Non sappiamo se questo video sia una mossa di marketing dei geniali addetti della società di Elon Musk, né possiamo escluderlo. Sta di fatto che è divenuto virale subito dopo, rimbalzando attraverso i vari social network, proprio a causa della sua peculiarità. Ricercando un po’ in rete, si trovano a bizzeffe gli esempi di questo tipo, ma spesso si tratta di prove dell’efficacia di Autopilot e Autopilot 2 fatte da attenti e “svegli” youtubers.


Nonostante le automobili Tesla abbiano integrata la funzione di Autopilot, la guida autonoma non è ancora stata né certificata, né è sicura al 100%, come dimostrano alcuni incidenti.

La tecnologia sta facendo passi da gigante nella guida assistita e attraverso la sensoristica, ma per ora non bisogna abusarne come pare aver fatto questo conducente lasciando l’auto in autostrada sfrecciare da sola senza prestare alcuna attenzione.

Don’t Panic, come direbbe il caro Musk. Una cosa è però scriverlo sull’infotainment della Tesla Roadster di Starman in orbita intorno al sole lanciata l’anno scorso nello spazio: un’altra questione una Tesla lanciata in autostrada.